Come sostituire il filtro della caraffa filtrante

Come sostituire il filtro della caraffa filtrante

Benvenuta/o in questo articolo.

Vuoi sostituire il filtro della caraffa filtrante e non sai qual è il metodo migliore?

La sostituzione del filtro per una caraffa filtrante è abbastanza semplice, basta solo conoscerne i passaggi.

Per questo articolo ho preso in considerazione le caraffe filtranti Brita, Laica e BWT.

Per prima cosa bisogna togliere le bolle d’aria dalla cartuccia.

Per farlo bisogna immergere il filtro della caraffa filtrante in acqua fredda dentro una ciotola o caraffa, agitandolo delicatamente.

Lascia la cartuccia immersa nell’acqua per un po’ di minuti, Laica consiglia 15 minuti, le altre anche meno.

Fatto questo, dopo che hai tolto la cartuccia usata, inserisci la nuova cartuccia alla quale hai già tolto le bolle d’aria, controllando che sia inserita bene in sede, con una leggera pressione.

Dopo aver inserito il nuovo filtro, riempi per due volte la caraffa svuotandola, magari recuperando l’acqua per innaffiare le piante o altri utilizzi per non sprecarla.

Ora la caraffa può essere riempita d’acqua potabile e puoi berla, oppure utilizzata per fare un tè, un caffè o per riempire i piccoli elettrodomestici che utilizzano l’acqua, come la macchina da caffè, il bollitore, ecc…

Questa operazione va fatta ogni volta che l’indicatore segna l’esaurimento della cartuccia.

Quanto dura una cartuccia per la caraffa filtrante?

Generalmente durano un mese per un consumo medio, che corrisponde a circa 100/150 litri, in base al modello.

Spero che l’articolo ti sia stato utile, buona navigazione.

Cartuccia bi-flux® – LAICA – Tutorial di attivazione cartuccia

Filtro MAXTRA+ per caraffe filtranti BRITA – come funziona?

BWT Caraffa Filtrante con Magnesio